(Firenze, 1979) ama la lettura, la poesia, la musica, la natura, gli amici e i libri, tutto in ordine sparso, come la sua vita: ha studiato da agronomo, vorrebbe fare l’agricoltore, ed è anche un fotografo.

Il suo documentario fotografico “Hulk’s Toys” su arte e salute mentale è stato premiato dalla Lucie Foundation Emerging Scholarship nel 2012, e se tutto va bene diverrà un libro nel 2018, proprio grazie a Valigie Rosse.

Per Valigie Rosse si occupa di finanziamenti e contratti con autori e traduttori.

“Ah, un’ultima cosa: tutto questo mi ha sconvolto”  (Lock & Stock)