Spese di spedizione gratuite con ordini superiori a 19 euro - Pagamento sicuro con crittografia SSL
Seleziona una pagina
New

De sprofundis

18,00

 

De Sprofundis – Storie di vergogna, imbarazzo e figuracce, raccoglie i lavori degli allievi della Scuola Carver, una palestra di lettura e scrittura dove non si ha certo l’ambizione di insegnare a scrivere, ma piuttosto il desiderio di condividere, in un ambiente stimolante e divertente, il piacere di una passione che rigenera. Per la lettura, prima di tutto, e dopo, molto dopo, quando un’idea convincente ci fiorisce in testa, per il tentativo di una scrittura originale, efficace e persuasiva.
Questo libro, che come tutte le raccolte Carver di fine anno nasce come festa editoriale collettiva, a coronamento del percorso di ciascun allievo dentro alla scuola, a rileggerlo adesso che è finito ci è parso riuscito proprio perché pieno di stupore. È dedicato al tema delle figuracce, dei tanti piccoli-grandi momenti di vergogna della nostra esistenza. Ci piaceva l’idea di provare a esser sinceri e spietati nei confronti dei nostri personaggi, o di noi stessi in caso di puro autobiografismo, per mostrare una volta tanto la vita così com’è. E cioè spesso impacciata e straripante di imbarazzo, per niente disinvolta o elegante, a tal punto da trasformarci in goffi elefanti,
che fanno disastri dentro alle cristallerie piene delle loro fragili emozioni, o di quelle di chi ci sta davanti.
Di figuracce la vita trabocca ad ogni istante, ma non è facile parlarne senza cadere nei pantani della finzione, o dell’edulcorazione, perché è complicato quando si scrive essere onesti con le nostre debolezze. De Sprofundis è il tentativo di esserlo, giudicate voi lettori se riuscito o meno

Descrizione

Tiratura 400 copie

ISBN 978-8898518-15-9

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “De sprofundis”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *